ORME DI GABBIANI

Camminando nei tuoi pensieri
ho incontrato riflessi
di sole ridenti.

Ho parlato con nuvole tristi,
arcobaleni radiosi.

I miei passi hanno
sfiorato sassi di cuore,
perle scappate dalla
loro prigione
per cavalcare l'onda
della libertà.

Ho visto un fiore
che dipingeva sorrisi,
imbottigliava profumi
di pelle innamorata.

Camminando nei tuoi pensieri
ho incontrato vecchi
ricordi di fanciulla,
legati con fiocchi rosa,
profumati di verginità.

Dolci ricordi di mani
fra i capelli,
note di una ninna nanna
intonata da voci sicure.
Ho visto un cappello,
con una tesa seria ma orgogliosa.

Balocchi che giocavano
con una bimba felice.

Ho visto della cenere di spine
bruciate sul rogo della libertà,
racchiuse dai muri dei ricordi,
in celle buie e segrete.

Ho visto un cielo di bolle
colorate di giallo grano,
di verde cespuglio,
di rosso papavero.
Ho visto uno spazio
libero per l'amore.
Ho visto te.

ORME DI GABBIANIultima modifica: 2006-06-19T07:14:44+02:00da arcano44
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento