ORME DI GABBIANI

Attimi su attimiIl vento del sorrisosoffiato dal cuore,onde di gioiaspinte dall'amore.Gocce pesanti da un viso rigato e triste,frastuoni di pensieri struscianticome serpi velenose.Amore. Odio. Vita.Attimi di vita pura,come fuochi di speranza,anima circondata da muridi mattoni d'argillaeducata, rispettosa, saggia.Anima inchiodatadalla purezza e dall'amore.Anima rinchiusa da sbarre.Sbarre d'egoismo, di crudeltà.Tristezze, sorrisi, pianti e speranze.Attimi cercaticome una scia di una cometa,eterni, rari, irripetibili,incisi … Continua a leggere

ORME DI GABBIANI

Ho appeso ad un chiodo l'amore, scordato attimi di felicità, nel travasare solo tristi ricordi. Mi sono perso in giornate di noia, in folle d'occhi insensibili e muti, ho guardato mille impronte sulla sabbia per cercare un sorriso sul mio viso. Ho cercato, cercato l'amore, dimenticandomi, che il mio era appeso ad un chiodo.

ORME DI GABBIANI

Stasera voglio fare l'amore.Voglio correre nella notte, scalzo. Ballare sui fili d'erba, per il mio fiore.Cercare degli amici per cantargli la serenata.Voglio guardare i suoi petali riflessi nello specchio della notte.Voglio oscurare le stelle con il suo sorriso.Amo guardare i suoi petali mentre si aprono fiduciosi per abbracciarmi.Amo la tenerezza del suo viso mentre mi guarda come fossi il suo … Continua a leggere

ORME DI GABBIANI

Ho letto le tue labbra con un bacio,c'era scritto l'amore che mi dai. Parole scolpite dal ventosulla sabbia decorata di conchiglie. Ho visto parlare il tuo cuore,con le mie lettere d'amore. Ho trovato scritto poesieche parlavano dei tuoi sentimenti. Labbra tremolanti e profumate,calde e piccanti,in sordina scrivevanoi nostri attimi felici,i baci silenziosi,i momenti d'ansia e d'intensa gioia. Ho letto sulle … Continua a leggere

ORME DI GABBIANI

Ho cercato la tua bellezzanelle poesie di Neruda,è stato inutile. Sperare che la tua graziasia nell'olimpo è incerto. Trovare i tuoi sentimentiin uno specchio è illusione. Non mi accadrà mai di trovarequello tu che possiedi. Dovrò solo sperareche il tuo amore sia cieco,per viverecon il cielo tra le braccia.

ORME DI GABBIANI

Ho trovatoun mondo dove giocare. Ho trovatoun mondo dove vivere. Ho trovatoun mondo dove sognare,con le bolle color grano,saltare i riflessidi cielo nelle acque vive. Ho trovato dove correrein sella alla libertà,mentre cerco l'orizzonte. Penso che questanon può essere realtà. Ho sciolto i nodidei miei pensieri,ho liberato al vento i desideriin questo mondo magico. Una mano mi stringe,mi prende, è … Continua a leggere